a Carnevale …

… ogni scherzo vale e quando in tutte le altre città il Carnevale si è ormai concluso, a Milano inizia la festa.

Lo vuole la tradizione ambrosiana, la cui leggenda racconta che fu proprio Sant’Ambrogio, oggi patrono della città e allora Vescovo di Milano (dal 374 al 397), a chiedere al popolo di posticipare la data d’inizio della Quaresima per tornare in città in tempo da un pellegrinaggio.

Milano è conosciuta per la sua operosità e per lo stakanovismo dei suoi abitanti, ma anche ai milanesi – autoctoni e/o acquisiti – piace divertirsi, per cui non si perdono certo la festa più colorata e divertente dell’anno.

Quest’anno però, per ragioni di sicurezza e per i costi a essa associati, Milano rinuncia ai carri allegorici, alle sfilate, agli artisti di strada, ma non a divertirsi e a scherzare. Molti sono gli eventi previsti per questi ultimi giorni di Carnevale.

Anche Milano ha le sue maschere e simbolo del Carnevale Ambrosiano sono Meneghino e sua moglie Cecca.

Meneghino è un simpatico servo, con molti figli, un po’ codardo e sempre in mezzo a intrighi e guai. Pur volendo bene ai suoi padroni non perde occasione per prendere in giro i ricchi e far satira sui loro difetti.

Ad ogni modo,  sia che si desideri festeggiare il Carnevale in maschera o semplicemente cenando a casa di amici, non rinunciamo al colore, allo scherzo e a un pizzico di ironia.

Prendiamoci un po’ in giro! Ridere, si sa, fa bene e soprattutto noi adulti lo facciamo molto poco.

Vi propongo quindi alcuni monili spiritosi e colorati da indossare non solo a Carnevale, ma anche per quando avrete voglia di non prendervi troppo sul serio.

 

 

 

 

Bubble Gum

No! Non sono gomme da masticare e non si attaccano
al lavoro del tuo dentista. Spiritose bubble gum di Howlite multicolor da indossare a uno o due giri per un tocco di colore o per sdrammatizzare un look troppo serio.

 

 

 

 

The colors
Come un Arlecchino! Rettangolini di Madreperla colorati per una collana giovane,
semplice e vivace.
Un po’ di colore e allegria non solo a Carnevale, ma per tutti i giorni grigi.

   

 

In gabbia

Cinguettano allegri i due uccellini in gabbia. Con la fantasia e il canto superano le barriere e  volano lontano.
L’Howlite turchese che sormonta le gabbiette, si ritiene aiuti a superare l’ansia e a metabolizzare la rabbia e dona fiducia e forza  per andare avanti.

 

 

 

 

Tic…Tac!
Non sempre il tempo passa veloce, alcuni attimi sembrano eterni.
Ma se sei stanca di correre e rincorrere… fermati e respira!
Dedicati a chi ha senso di autocritica e ironia.
Al contrario di quanto dice il Bianconiglio
nella favola di Alice, non è mai troppo tardi!

 

 

 

Matrioske

Dalla tradizione russa, simpatiche “matrioske” da indossare quando ti senti spiritosa o hai voglia di colore.
Le perle utilizzate sono: Agata Blu, Giada tinta di giallo e due piccole perline di Corallo rosso che riprendono i colori delle due bamboline.

 

Moka
Chicchi di caffè relizzati con il fimo e due piccole moka in metallo.
Questi orecchini danno la “carica” con spirito e ironia” … senza farti abusare della caffeina.

           

A stelle e strisce
Perché no!
Potresti mascherarti da Wonder Woman in incognito,
solo con i colori della bandiera americana e un paio di orecchini
a forma di stella in Howlite bianca.
Vedrai che super poteri!

 

 

 

 

Me Tarzan … you Jane?
Aggressiva? Selvaggia? Semplicemente donna!
Indipendente e combattiva, ma che sa anche quando è il momento di “fare le fusa”.
Collana e orecchini realizzati con piccoli dischi di Madreperla “ghepardata” e catene di metallo nero.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ringrazio Lauretta Iannello Rodriguez che mi ha permesso di pubblicare la foto “nell’anteprima” e che immortala un momento della sfilata del Carnevale di Bellinzona 2018 e Joe Benvenuti per la pubblicazione della bellissima foto del Duomo di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *