Tendenzialmente … animalier!

Quest’anno il vero protagonista è l’animalier. Fantasia di grande tendenza da indossare con disinvoltura nella giungla cittadina.

Zebrato, pitonato, leopardato … maculato, sono fantasie di base che hanno ispirato le case di moda e i grandi designer.

Volgare? Dipende da come e cosa si indossa. Sexy? Sicuramente, ma senza esagerare. Chic? Sicuro! Ricordiamo le star di Hollywood e le icone degli anni Cinquanta? 

L’animalier va saputo portare! Magari un solo accessorio alla volta, che sia un paio di stivaletti, un foulard, una borsa, un tubino, una maglietta oppure un semplice monile, ma che ci sia nel guardaroba è garanzia di un look disinvolto e attuale.

   

 

 

 

 

 

 

Ecco le mie proposte:

Pipistrello maculato
Il modello è di facile realizzazione
con maniche a pipistrello.
Lo sfondo tra il bluette e il turchese,
sdrammatizza la fantasia un po’ “aggressive”.
Indossato su un paio di leggins neri … non impegna e rende trendy.

Leopard Orecchini e collana
Aggressiva? Selvaggia? Semplicemente donna!
Indipendente e combattiva,
ma che sa anche quando è il momento di “fare le fusa”.
Leopard è realizzata da una catenina in metallo nero intervallata
da tondini in madreperla “leopardati”.

Gli orecchini invece, sono completati da due piccole boule di agata nera

Jungle Bag
Realizzata in fettuccia lavorata all’uncinetto.
La base e i manici sono in pelle. Il tocco “jungle”
è dato da un foulard annodato che può essere sostituito
a seconda del proprio look e/o dell’occasione.

per informazioni: tiziana.vola@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *